Tegan James è una professoressa del tutto anomala, infatti al termine dell’ora di lezione si sofferma in classe e si rilassa masturbandosi. Nella borsetta porta sempre con se’ il suo vibratore e proprio in uno di questi momenti non si accorge dell’entrata in classe del bidello. L’inserviene la vede e si eccita e la troia è così perversa che gli chiede di avvicinarsi e tirare fuori il cazzo. E’ proprio un bell’uccello e la porcona bionda lo prende in bocca cominciando a spompinarlo. Che voglia di sesso che ha, si mette a pecorina e si alza la gonna, vuole sentirlo tutto nella fica e si fa chiavare sulla scrivania come una troiona.